eng | ita  
 
     
eng | ita
L'integrazione tra architettura grafica e media identifica il progetto della città dell'impresa. Il museo propone otto installazioni interattive che conducono il visitatore in una esperienza estetica e lo avvicinano in maniera lucida alla cultura imprenditoriale.
Il contenitore bianco è lo spazio astratto nel quale si da vita all'esperienza conoscitiva.
L'uso delle tecnologie e l'umanizzazione delle stesse permettono di dare un nuovo senso all'esperienza conoscitiva. Il codice a barre, segno distintivo utilizzato per identificare ogni prodotto commerciale diviene l'elemento intorno al quale ruota la comunicazione.
La sovrapposizione tra significato e significante tra vecchio e nuovo tra grafica, architettura e comunicazione apre a nuovi campi di indagine l'esperienza estetica museale.


progetto multimediale
francesco casu

fotografia
marcello coiana

 
info progetti attività