eng | ita  
 
     
eng | ita
La Manifattura Tabacchi, ex fabbrica dismessa nel cuore di Cagliari, ridotta ormai a rudere, è un luogo ricco di storia e fascino riportati alla luce grazie ad una serie di eventi culturali legati all’architettura. Questi sono solo un piccolo passaggio rispetto a ciò che la fabbrica ha avuto modo di conoscere nel tempo, ma mirano alla riconquista di uno spazio e di un patrimonio pubblico per Cagliari. L’allestimento comporta la riorganizzazione degli spazi interni, destinando le sale dell’edificio a aree per convegni ed esposizioni temporanee. Si è studiato un apparato grafico che gioca sulla sovrapposizione di nuovo e preesistente, trasformando il rudere in ambientazione funzionale. Si ha un’integrazione tra contenuto e contenitore, tra evento culturale e spazio ospitante. La scenografia si basa sul giallo e sul nero, i colori del cantiere, poiché questo è solo uno tra i primi eventi volti a valorizzare e trasformare la Manifattura Tabacchi in ambiente culturale. La mostra, col suo susseguirsi di sale trasformate in luoghi di socializzazione, accoglienza e ristoro, offre contenuti legati all’architettura in tutte le sue sfaccettature

 
info progetti attività