eng | ita  
 
     
eng | ita

L’intervento prevede la riqualificazione delle fornaci Picci, che appaiono oggi come imponente presidio di un'area incolta, un polmone verde dalle grandi potenzialità: dal dialogo tra architettura e natura possono essere attivate nuove sinergie, nuovi processi vitali che restituiranno le fornaci alla città come cuore pulsante, luogo di cultura. Le Fornaci possono essere considerate elementi di eccellenza del patrimonio della storia produttiva della città di Quartu. Il primo obiettivo è quello di comprendere l'originario rapporto tra spazio e funzione, così da attuare un vero e proprio recupero di senso dell’oggetto architettonico. I luoghi della lavorazione dell'argilla, il forno a tunnel, il forno Hoffman, le celle di essiccazione, i magazzini, trovano, nel progetto,  nuova vita, il loro “essere stati” rimarrà grazie a un'attenta ridefinizione simbolica del loro ruolo. La ricerca progettuale valorizza la potenza espressiva dei diversi manufatti, rispettandone l'anima industriale, lavorando su un sottile equilibrio tra conservazione e trasformazione.


 
info progetti attività